STUDIO SALVINI - MILANO - COMMERCIALISTI - CONSULENZA FISCALE - CONSULENZA DEL LAVORO - REVISORI LEGALI
  • Duomo di Milano

    Duomo di Milano

  • Naviglio

    Naviglio

  • Milano Skyline

    Milano Skyline

  • Expo 2015

    Expo 2015

  • Castello Sforzesco

    Castello Sforzesco



Consolidato fiscale nazionale: l’opzione ed il tacito rinnovo




IMPOSTE DIRETTE
Consolidato fiscale nazionale: l’opzione ed il tacito rinnovo
D.M. 1 marzo 2018
Il regime opzionale di tassazione del consolidato nazionale (artt. 117 - 128 del TUIR) è stato modificato mediante l’approvazione del D.M. 1 marzo 2018
Le modifiche si sono rese necessarie alla luce del D.L. n. 193/2016, che ha introdotto, al termine del triennio di validità, il rinnovo tacito dell’opzione per la tassazione di gruppo, salvo che venga espressamente revocata secondo le modalità e i termini previsti per la comunicazione dell’opzione
A seguito delle modifiche, l’esercizio congiunto dell’opzione per la tassazione di gruppo:
deve essere comunicato dalla società controllante all’Agenzia Entrate tramite la dichiarazione dei redditi presentata nel periodo di imposta a decorrere dal quale si intende esercitare l’opzione;
deve contenere la denominazione o ragione sociale e il codice fiscale delle società che esercitano l’opzione, la qualità di controllante ovvero di controllata, l’individuazione delle società che hanno eventualmente effettuato il versamento d’acconto in modo separato, il criterio utilizzato per l’eventuale attribuzione delle perdite residue in caso di interruzione anticipata della tassazione di gruppo, o di revoca dell’opzione.



 

 

Mettiti in contatto con noi

Top

5